IC VAL TAGLIAMENTO

Progetti

Print Friendly, PDF & Email

EDUCAZIONE ALLA MOBILITA’ STRADALE 2018

Il Corpo di Polizia Locale dell’Unione Territoriale Intercomunale della Carnia, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Villa Santina, nel corso dell’A.S. 2017/2018, ha promosso una serie di incontri dedicati agli alunni della Scuola Primaria. 

Durante queste lezioni, differenziati in base all’età degli allievi, sono stati presentati il Corpo di Polizia Locale e le sue funzioni, la principale segnaletica stradale e le regole da seguire per spostarsi in modo sicuro sia in bicicletta sia a piedi. 

Gli alunni di classe V, inoltre, sono stati avviati ad un uso corretto e responsabile della bicicletta, attraverso esercitazioni pratiche, svolte su un percorso appositamente predisposto ne cortile della scuola.

Il progetto si è concluso con la presenza del Commissario Comunale e della Polizia Locale che hanno distribuito a tutti gli alunni le patenti ottenute grazie alla partecipazione all’iniziativa.

  Una lezione pratica con la bicicletta  

 

 


 

UNA NOTTE IN PALESTRA CON LA PROTEZIONE CIVILE

L’Amministrazione Comunale di Villa Santina nel mese di novembre ha promosso un’esercitazione per testare il Piano delle Emergenze, con riguardo anche agli edifici scolastici. A tal proposito ha coinvolto gli alunni di classe V della Scuola Primaria con un pernottamento in tendopoli, allestita appositamente per l’esercitazione; a cui è seguita una mattinata imperniata sull’attività di Protezione Civile.

foto una notte in palestra

Una notte in palestra.

 

 

 


EDUCAZIONE PSICOMOTORIA E MOTORIA ALLA SCUOLA DELL’INFANZIA

Nell’ambito del progetto “Educazione psico motoria e/o motoria alla Scuola dell’Infanzia” da molti anni, ormai, sono previste 2 uscite annuali alle quali partecipano tutte le sei scuole dell’Infanzia dell’Istituto Comprensivo Val Tagliamento insieme ad insegnanti ed  alunni delle  2 scuole paritarie di Ampezzo e di Villa Santina.    

L’obiettivo primario, al di là di trascorrere una giornata di giochi in allegria con tanti altri bambini, è quello di avere la possibilità di incontrare bambini di altri paesi  e confrontarsi con loro che magari saranno i futuri compagni di scuola alla primaria.  

Anche quest’anno, il 28 Febbraio 2018 si sono svolti i “Giochi sulla neve” (Figura 1) allo Snow Park di Forni di Sopra ed il 30 Maggio 2018 i “Giochi di primavera” (Fugura 2) che quest’anno si sono svolti a Sauris, in località Velt, in una splendida giornata di sole che ha visto ben 152 bambini giocare e cantare tutti insieme.

Cogliamo l’occasione per ringraziare l’amministrazione di Sauris e la locale Proloco per la disponibilità che ci ha riservato .

                       Figura 1                                                                   Figura 2

                   


DOLOMITI: UN TESORO DA SCOPRIRE

Ogni anno la Scuola secondaria di Forni di Sopra si dedica alla scoperta, riscoperta e valorizzazione dei beni  storico-artistici, ambientali  ed etnografici. La ricerca, da parte della scuola, è quella di non dimenticare le grandi risorse che ha a disposizione nell’ambiente in cui vive, risorse che affondano nella storia e nelle tradizioni, di cui sono espressione. Il lavoro per l’anno scolastico 2017-18 si è concentrato su un simbolo: le Dolomiti, da pochi anni entrati nel patrimonio Unesco.

Dolomiti, un tesoro da scoprire

progetto abilmente

Locandina_FAI_ENG_DEU_foto SX_colori


PRENDI UN’EMOZIONE

“Prendi un’emozione” è un progetto che ha coinvolto gli alunni le Scuole dell’Infanzia  del nostro istituto e realizzato in collaborazione con l’Unità Funzionale Socio Educativa dell’Azienda Sanitaria.

Foto Mediis


IO VIVO QUI nelle Dolomiti Friulane patrimonio dell’Unesco

Progetto Parco Nazionale Dolomiti Friulane: “Io vivo qui… a Forni di Sotto”

Questo contenuto ti è stato utile?

Hai suggerimenti per migliorarci?